Whoopie

I whoopie sono golosi dolcetti composti da due morbide tortine rotonde al cacao unite tra di loro da una delicata crema marshmallows, preparata con albumi, zucchero e vaniglia. La tradizione più acclarata fa risalire i whoopie all’abitudine delle donne Amish di preparare questi dolcetti e aggiungerli ai cestini del pranzo per i mariti e per i figli. La sorpresa di quest’ultimi nel trovare il dolcetto si esprimeva nell’esclamazione gioiosa: “ whooooopie!!!” Solo i miei figli avrebbero potuto convincermi a fare questi biscotti…..zucchero bianco, una buona dose di burro, di certo non i miei ingredienti preferiti. Io mi sono limitata a supervisionare ed aiutare nei passaggi più difficili, ma il cuoco è stato il mio piccolino. Il risultato è stato buono, per me un po’ troppo “dolci” ma i miei figli ne hanno fatto incetta. Provate!

Ingredienti:

  • 250 gr farina tipo 1
  • 150 gr zucchero integrale
  • 100 ml panna fresca
  • 70 gr cacao amaro
  • 1 uovo bio
  • 8 gr lievito per dolci
  • 1 cucchiaio succo di limone

per la crema:

  • 180 gr zucchero bianco
  • 80 gr zucchero a avelo
  • 70 gr albume
  • 60 gr acqua
  • sale

Preparazione:

Mescoliamo la panna con il succo di limone, montiamo il burro morbido con lo zucchero, uniamo uovo e panna. Setacciamo farina, lievito e cacao e pian piano aggiungiamolo al composto di burro. Inseriamo l’impasto in un sac-à-poche e formiamo circa 30 mucchietti su una teglia rivestita di carta forno. Cuociamo a 180°C per 15 minuti. Prepariamo la crema: uniamo zucchero bianco ed acqua in una casseruola, portiamo a bollore e lasciamo cuocere per circa 5 minuti, finchè il liquido non diventa chiaro e sciropposo. Montiamo gli albumi a neve con un pizzico di sale, aggiungiamo a filo lo sciroppo e continuiamo a montare finchè non si fredda. Uniamo poi lo zucchero a velo. Usando un sac-à-poche distribuiamo un po di crema sulla parte piatta di metà dei biscotti e chiudiamo con i restanti formando i whoopie.

Annunci

Autore: scienza&cucina

Salve a tutti. L'idea di questo blog nasce all'improvviso, dalla mia costante curiosità per tutto quello che riguarda la nutrizione, la scienza e la cucina. Sono una biologa e nella vita di tutti i giorni indosso vari abiti interscambiabili: sono consulente scientifico per una azienda che produce nutraceutici, tolgo questo vestito e divento mamma e moglie, metto il grembiule e divento sperimentatrice in cucina. In questo mio blog vorrei condividere con voi tutte le news scientifiche che vengono pubblicate in riviste internazionali, tutte le informazioni sui nutraceutici utili per mantenerci in salute e tutte le mie prove, riuscite e non, in cucina. Sono onnivora ma sperimento ricette veg, crudiste, naturali; tutto mi incuriosisce. Esploriamo insieme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...