Strangozzi pancetta, funghi e nocciole

Cosa sono gli strangozzi? Sono una pasta lunga, fatta con semola di grano duro, acqua ed eventualmente sale: il suo nome probabilmente deriva dalla sua forma che ricorda le stringhe in cuoio da scarpe. Ottimi con il tartufo, con i sughi rossi, anche con il pesce, oggi li ho voluti provare con un sugo non da dieta ma sicuramente ricco di sapore.

Ingredienti (4 persone):

  • Strangozzi freschi 400 gr
  • funghi champignon a fettine 300 gr
  • pancetta tesa 200 gr
  • granella di nocciole circa 50 gr
  • olio evo
  • aglio 1 spichio
  • sale e pepe

Preparazione:

Mettiamo sul fuoco una pentola con l’acqua per la pasta, arrivata ad ebollizione saliamo. Nel frattempo prepariamo la pancetta tagliandola a striscioline e facciamola cuocere in una padella antiaderente in modo che il grasso si sciolga e la pancetta diventi croccante. Eliminiamo il grasso in eccesso. In un altro tegame facciamo cuocere i funghi con olio evo, sale, uno spicchio d’aglio. Buttiamo la pasta e lasciamo cuocere. Quando i funghi sono cotti aggiungiamo la pancetta. Scoliamo la pasta, ripassiamo in padella con il condimento, impiattiamo e cospargiamo di granella di nocciole. Per chi gradisce sicuramente una bella macinata di pepe darà ancora più carattere a questo primo.

Buon appetito!

Annunci

Autore: scienza&cucina

Salve a tutti. L'idea di questo blog nasce all'improvviso, dalla mia costante curiosità per tutto quello che riguarda la nutrizione, la scienza e la cucina. Sono una biologa e nella vita di tutti i giorni indosso vari abiti interscambiabili: sono consulente scientifico per una azienda che produce nutraceutici, tolgo questo vestito e divento mamma e moglie, metto il grembiule e divento sperimentatrice in cucina. In questo mio blog vorrei condividere con voi tutte le news scientifiche che vengono pubblicate in riviste internazionali, tutte le informazioni sui nutraceutici utili per mantenerci in salute e tutte le mie prove, riuscite e non, in cucina. Sono onnivora ma sperimento ricette veg, crudiste, naturali; tutto mi incuriosisce. Esploriamo insieme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...