Strangozzi pancetta, funghi e nocciole

Cosa sono gli strangozzi? Sono una pasta lunga, fatta con semola di grano duro, acqua ed eventualmente sale: il suo nome probabilmente deriva dalla sua forma che ricorda le stringhe in cuoio da scarpe. Ottimi con il tartufo, con i sughi rossi, anche con il pesce, oggi li ho voluti provare con un sugo non da dieta ma sicuramente ricco di sapore.

Ingredienti (4 persone):

  • Strangozzi freschi 400 gr
  • funghi champignon a fettine 300 gr
  • pancetta tesa 200 gr
  • granella di nocciole circa 50 gr
  • olio evo
  • aglio 1 spichio
  • sale e pepe

Preparazione:

Mettiamo sul fuoco una pentola con l’acqua per la pasta, arrivata ad ebollizione saliamo. Nel frattempo prepariamo la pancetta tagliandola a striscioline e facciamola cuocere in una padella antiaderente in modo che il grasso si sciolga e la pancetta diventi croccante. Eliminiamo il grasso in eccesso. In un altro tegame facciamo cuocere i funghi con olio evo, sale, uno spicchio d’aglio. Buttiamo la pasta e lasciamo cuocere. Quando i funghi sono cotti aggiungiamo la pancetta. Scoliamo la pasta, ripassiamo in padella con il condimento, impiattiamo e cospargiamo di granella di nocciole. Per chi gradisce sicuramente una bella macinata di pepe darà ancora più carattere a questo primo.

Buon appetito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...